Internet Day – 29 e 30 aprile 2016

italian-internet-day-miur 2016 MIUR NOTA n. 6545 del 15-04-2016
Il 30 aprile 1986 è stato il giorno in cui per la prima volta l’Italia si è connessa a Internet. Trent’anni dopo, il 29 e il 30 aprile 2016, in tutto il Paese, sono previste manifestazioni, iniziative ed eventi per celebrare l’Internet Day. In coerenza con le altre iniziative e azioni del Piano nazionale per la scuola digitale, sarebbe un segnale importante se tutti (dirigenti, docenti, alunni, personale ATA, famiglie e altri attori della comunità territoriale) partecipassero attivamente e fossero coinvolti promuovendo, nella giornata del 29 aprile, eventi volti ad approfondire il ruolo di Internet nella società, le opportunità che ha creato e il contributo che continua a dare per la crescita del nostro Paese. Ma, soprattutto, il suo valore formativo ed educativo e le sue potenzialità, nel rispetto di un uso responsabile e consapevole e nello spirito di quell’“educazione nell’era digitale” che ha ispirato proprio il Piano nazionale per la scuola digitale. (altro…)

European Multilingual MOOC (Massive Open Online Courses) Aggregator: EMMA

emma-lista-mooc   I primi European Multilingual MOOC (Massive Open Online Courses) sono online su Emma. Da oggi, gli studenti (e i docenti) di tutto il mondo possono iscriversi ai MOOC  in diverse discipline offerti da Emma, il nuovo European Multiple MOOC Aggregator (www.europeanmoocs.eu). Il progetto EMMA coinvolge un gruppo di università europee per garantire nuove opportunità di studio online aperte a tutti gli utenti ed è coordinato dall'Università degli Studi di Napoli Federico II. In particolare vorrei segnalare il Corso MOOC Coding in your classroom, che ha l’obiettivo di aiutare i docenti ad introdurre il pensiero computazionale in classe attraverso il coding, usando solo attività intuitive e divertenti da proporre direttamente agli alunni. (altro…)

Quindici19

1519TERZA EDIZIONE - BANDO DI CONCORSO 1. CHI SIAMO L’iniziativa, sostenuta da numerose organizzazioni e istituzioni, è interamente organizzata da un gruppo di studenti e intende promuovere la forma espressiva ed artistica del cortometraggio, dando visibilità ai più giovani. 2. REGOLE E REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE Per partecipare bisogna essere iscritti ad una scuola secondaria di secondo grado. Sono ammessi cortometraggi di qualsiasi tipologia (cartoni animati, documentari, clip musicali, ecc.) con durata massima di 7 minuti (titoli di testa e di coda inclusi). L’iscrizione è gratuita, ad ogni autore è permesso di comparire in più corti, ma ne potrà inviare a suo nome SOLO uno. I cortometraggi in lingua straniera dovranno essere sottotitolati in Inglese. Tutti i cortometraggi iscritti a Quindici19 verranno automaticamente iscritti al The Flux Film Festival di Pechino. Quindici19 promuove inoltre la sezione “Scuole e Università” del Roma Web Fest. In attesa dell’apertura di tale bando sarà possibile inviare le puntate pilota realizzate all’indirizzo concorsorwfscuole@gmail.com (altro…)

Competenze: I percorsi per competenze di Federico Batini – Loescher Editore – 4 volumi liberamente scaricabili in formato PDF

com Il sito della casa editrice Loescher http://competenze.loescher.it/  mette a disposizione molte risorse interessanti per i docenti che vogliano documentarsi su competenze di base, competenze di cittadinanza, competenze chiave europee. Competenze di Base Per quanto concerne le competenze di base sono disponibili e liberamente scaricabili i volumi di Federico Batini che nel loro insieme costituiscono "I percorsi per competenze" e forniscono un quadro teorico e suggeriscono alcuni percorsi didattici che possono essere utilizzati come riferimenti nella pratica didattica. (altro…)

WEBTROTTER – Il giro del mondo in 80 minuti

webtrotter Il progetto Webtrotter mette a tema la ricerca intelligente di dati e informazioni in rete, riprendendo – nell’odierno straordinario contesto tecnologico – la classica “ricerca scolastica”, che da sempre costituisce un fondamentale momento di formazione, si tratti delle discipline umanistiche o di quelle scientifiche. L’obiettivo è di stimolare la formazione ad un uso appropriato dei nuovi strumenti digitali, le cui potenzialità non vengono adeguatamente sfruttate senza un approccio sistematico, critico e consapevole da parte dell’utente. Fermo restando che l'obiettivo è di natura culturale, il progetto Webtrotter ha un carattere giocoso; una sfida su quesiti assolutamente non banali, volti a destare curiosità e interesse nei ragazzi, spingendoli alla scoperta di strumenti e risorse informative disponibili attraverso un qualunque computer connesso ad internet. Facendo leva sullo spirito competitivo, si propone quindi una gara che permetterà di premiare le prime 10 scuole che si collocheranno ai vertici della classifica. (altro…)

Concorso “60 Anni dopo Messina: dare nuovo slancio all’Europa”

Circolare del MIUR - Dipartimento per il Sistema Educativo di Istruzione e Formazione.
Il partenariato internazionale guidato dal Consiglio Italiano del Movimento Europeo (CIME) e composto, inoltre, da: Comune di Messina, Konrad Adenauer Stiftung (Germania), Association Jean Monnet (Francia), Centre Virtuel de la Connaissance sur l'Europe – CVCE (Lussemburgo) indice il I° concorso nazionale “60 Anni dopo Messina: dare nuovo slancio all’Europa”. (altro…)

Giornata Mondiale della consapevolezza sull’Autismo: 2 aprile 2015

Circolare del MIUR - Dipartimento per il Sistema Educativo di Istruzione e Formazione.
Il   prossimo 2   aprile si terrà l'ottava edizione della Giornata mondiale della consapevolezza sull'Autismo. Una giornata di sensibilizzazione promossa dall'Onu, destinata non esclusivamente a favorire comprensione ma piuttosto a generare azioni per un mondo più inclusivo; secondo le intenzioni del Segretario generale Onu, Ban Ki­moon (http://www.un.org/en/events/autismday). (altro…)

DICO – Dubbi sull’Italiano Consulenza Online

E' nato DICO - Dubbi sull’Italiano Consulenza Online, al seguente indirizzo: www.unime.it/dico. Si tratta di uno sportello di consulenza e dibattito sulla lingua italiana (una specie di laboratorio linguistico permanente), agganciato al portale universitario dell’Università di Messina, nel quale potrete trovare, in modo totalmente libero e gratuito, numerosi materiali riguardanti la nostra lingua e la linguistica: da piccole videolezioni al commento di testi, da curiose etimologie a suggerimenti sull’uso della punteggiatura e molto altro ancora. Il sito, creato e amministrato da Fabio Ruggiano e da Fabio Rossi, è aperto a tutti, e non soltanto alla popolazione universitaria. Si possono inviare a DICO  domande e osservazioni di natura linguistica, alle quali sarà data pronta risposta. Grazie alla funzione Cerca in archivio, inoltre, è possibile consultare le domande e le riposte di DICO.